Il microbioma nei primi anni di vita: conseguenze ed effetti sulla salute

Recenti studi hanno mostrato come la genetica dell’ospite, l’ambiente prenatale e le modalità di parto possono “modellare” il microbioma del neonato al momento della nascita. Successivamente, fattori postnatali, come il trattamento antibiotico, la dieta o l’esposizione ambientale, modulano ulteriormente lo sviluppo del microbioma del bambino e del suo sistema immunitario.

continua…

Estetica

Leggi i nostri articoli

Salute

Leggi i nostri articoli

Il microbioma nei primi anni di vita: conseguenze ed effetti sulla salute

Recenti studi hanno mostrato come la genetica dell’ospite, l’ambiente prenatale e le modalità di parto possono “modellare” il microbioma del neonato al momento della nascita. Successivamente, fattori postnatali, come il trattamento antibiotico, la dieta o l’esposizione ambientale, modulano ulteriormente lo sviluppo del microbioma del bambino e del suo sistema immunitario.

continua…

Dimagrimento

Leggi i nostri articoli

Benessere

Leggi i nostri articoli

Provati per voi

Leggi i nostri articoli

Provato per te: a lezione di WOGA

Provato per te: a lezione di WOGA

Woga sta per water+yoga ed è lo yoga che si pratica in acqua. La disciplina è stata ideata da Harold Dull negli anni ’80 e ultimamente si sta diffondendo ora anche in Italia. Nello woga si praticano le stesse posizioni classiche dello yoga (le asana), con una particolare attenzione alla respirazione (pranayama), che in acqua funziona in modo diverso rispetto alla terraferma: i movimenti sono più lenti e si gestisce il flusso dell’aria nel corpo in modo differente. I benefici sono molteplici e maggiori rispetto allo yoga tradizionale anche grazie alla suggestione psicologica distensiva che deriva dal fare le asana immersi nel mare o in una piscina. La pressione dell’acqua agisce da resistenza rispetto ai movimenti del corpo, rendendoli più lenti, e la densità del liquido, che è maggiore di quella dell’aria, aiuta a far mantenere più a lungo le posizioni difficili. Questo porta a risvegliare zone specifiche dell’organismo compresi i canali energetici del corpo, con una conseguente crescita del benessere psicofisico.
L’acqua inoltre induce a una meditazione molto naturale e a una coordinazione motoria maggiore. A questo si aggiunge il fatto che con lo woga lo sforzo fisico è ridotto al minimo e le articolazioni non sono sollecitate, con conseguente rilassamento del blocchi muscolari e un diffuso senso di pace. Ci si può così concentrare meglio sul controllo della respirazione.
Lo woga agisce anche nel profondo della nostra psiche, aiutando chi lo pratica a rimettersi in contatto con l’elemento da cui proveniamo, l’acqua. Meditare ed esercitare l’inconscio aiuta a riprodurre nell’organismo lo stesso senso di benessere e appagamento che abbiamo sperimentato nel liquido amniotico durante la gravidanza nel ventre materno.

Provati per voi: Urgodermyl contro punture di zanzare e insetti

Provati per voi: Urgodermyl contro punture di zanzare e insetti

Le punture di zanzare, ragnetti, api sono il lato negativo della vita all’aria aperta d’estate. Ma in farmacia puoi trovare un valido alleato.

E’ Urgodermyl Punture di Insetti dei Laboratoires Urgo. Si tratta si una soluzione liquida che una volta applicata sulla zona interessata si trasforma in un vero e proprio film invisibile che protegge dagli insetti e calma prurito ed irritazione.

 

Provati per voi: Liquipef ottimo integratore per microcircolo e cellulite

Provati per voi: Liquipef ottimo integratore per microcircolo e cellulite

Liquipef è un integratore alimentare utilizzato per contrastare i liquidi in eccesso, stimolare il microcircolo (arterioso e venoso) e contrastare i fastidiosi inestetismi della cellulite. Tutto parte dal microcircolo, che ha le importanti funzioni di:
  • fornire ossigeno
  • fornire sostanze nutritive
  • fornire cellule immunitarie
  • fornire ormoni
  • combatte la ritenzione idrica
continua…

Contatti

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri trattamenti?

Scrivi