Durante la gravidanza le donne mangerebbero per due, per tre, ma… naturalmente non va fatto. Mangiare di più è normale e giusto, ma non si deve mangiare il doppio.

L’aumento di peso in una donna che abbia iniziato la gravidanza in condizioni di normopeso dev’essere prossimo a circa 3,5 kg nelle prime 20 settimane, con un incremento poi di mezzo chilo a settimana. Aumenti superiori sono auspicabili se si inizia una gravidanza in condizioni di sottopeso e minori in caso di sovrappeso. Devi assicurarti che, nei mesi prima del concepimento e subito dopo, nella tua alimentazione ci sia acido folico a sufficienza. Lo trovi in tutti i vegetali a foglia larga e nelle frattaglie (ma attenzione a non esagerare con queste ultime). Per gli alimenti di origine animale non mangiare tutto ciò che è crudo o poco cotto, mentre per quanto riguarda i vegetali assicurati che, se crudi, siano stati perfettamente lavati. Meglio se li lavi da sola, così potrai essere sicura di ciò che mangi. Naturalmente devi cancellare gli alcolici dalla tua alimentazione. Se ti piace bere un bicchiere ogni tanto potrai ricominciare a farlo quando avrai finito di allattare.