Pronti per festeggiare San Valentino? E soprattutto avete già pensato al menu?

Che organizziate una cenetta a casa o in un ristorante stellato, il mio consiglio è sempre lo stesso: piatti light con spezie ed alimenti che fanno bene all’amore. Se volete concludere la vostra serata in bellezza, ecco alcuni ingredienti che non dovrebbero mancare nella vostra cena afrodisiaca.

Pesce Azzurro

Il Pesce Azzurro contiene Acidi grassi Omega 3 che fluidificano il sangue, aumentandone il flusso in TUTTO  il corpo. Nell’Olio di fegato di Merluzzo, Aringhe e Salmoni si trova un elevato contenuto di Vit. D che ha un ruolo cruciale nella produzione di testosterone.

Zucca, Carote, Pomodoro

Zucca, Carote, Pomodoro contengono molto Betacarotene, da cui si produce Vit. A, che riduce i livelli di estrogeni, e aumenta quelli di testosterone.

Barbabietola

La Barbabietola contiene elevati livelli di Boro, minerale che stimola molto la produzione di ormoni maschili e migliora anche il sistema immunitario. Anche il miele e l’avena ne contengono in elevata quantità.

Ostriche

Le ostriche hanno una storia epica come afrodisiaco: la leggenda narra che Casanova, il celebre seduttore del 18° secolo, facesse il pieno di ostriche crude ogni mattina, per mantenere la sua energia. L’ostrica ha anche una certa somiglianza con i genitali femminili e assaporarne la carne, morbida e umida, può risultare un tantino allusivo. Le ostriche contengono grandi quantità di zinco, un minerale importante per la produzione di testosterone e sperma e per le funzioni immunitarie. Contengono anche grandi quantità dell’amminoacido tirosina, un nutriente che svolge un ruolo nella produzione di dopamina. È risaputo che livelli insufficienti di dopamina agiscono negativamente sulla libido.

Asparagi

Si considera un cibo sexy! Questo vegetale, che ricorda vagamente una forma fallica, deve ringraziare i francesi per la sua reputazione sconveniente. Nel 19° secolo, agli sposi francesi venivano serviti tre piatti di asparagi il giorno prima del matrimonio, nella speranza che questo avrebbe intensificato il loro desiderio sessuale in vista della grande notte . Gli asparagi sono una fonte di sostante nutritive sessualmente stimolanti, incluse le vitamine E, B, e il potassio.

Semi di Girasole e di Sesamo

I Semi di Girasole e quelli di Sesamo aumentano i livelli di Dopamina, stimolante dell’attività sessuale, e sono ricchi di Vit. E (anche il mais).

Funghi

I funghi contengono Selenio, riattivatore della circolazione in tutto il corpo.

Tartufo

Il Tartufo è ricco di Androsterone e Androstenediolo che sono stimolatori del testosterone.

Maca

La maca, chiamata anche ginseng peruviano, è una pianta conosciuta per le proprietà stimolanti sull’ apparato sessuale maschile (aumento del numero e della motilità degli spermatozoi) e femminile (regolatore ormonale). Inoltre si rivela un prezioso aiuto per le donne con problemi legati alla menopausa come le fastidiose vampate e la mancanza fisiologica del desiderio.

SPEZIE

Chiodi di Garofano

È una spezia forte e dolce allo stesso tempo, pare sia uno dei più potenti afrodisiaci naturali, oltre a essere efficace per combattere la fatica mentale e quindi allontanare lo stress. Può essere messa nelle zuppe o nelle tisane mescolata con altre spezie.

Noce Moscata

La Noce Moscata è molto utile all’uomo come stimolante ormonale. Le donne cinesi credevano che la noce moscata fosse un cibo afrodisiaco e che aumentasse il desiderio sessuale, contribuendo così alla procreazione. Non esagerare dato che in dosi elevate può avere un effetto allucinogeno.

Zafferano

Si dice che Cleopatra ne facesse uso prima di fare l’amore, la sua fama di spezia afrodisiaca è diffusa anche tra i Greci, Persiani e Sumeri. La stessa Bibbia in un passo dedicato a Salomone cita il potere seduttivo dello zafferano. Ideale quindi per la sessualità femminile grazie alla sua capacità di stimolare le zone erogene. Può essere consumato ad esempio nel risotto alla milanese oppure in alcune tisane speziate.

Peperoncino

Il Peperoncino è un vasodilatatore e tonifica le pareti delle arterie; fa dilatare anche i vasi periferici della zona lombo-sacrale. La Capsaicina, la sostanza che determina il senso del piccante, stimola la prostata perciò facilita l’eiaculazione.

Timo

Il Timo è tonico per l’intero organismo, compresa la sessualità.

Zenzero

Lo Zenzero contrasta il gonfiore postprandiale e aumenta la circolazione periferica (contiene Gingerolo e Zingiberene). E’ un tonico naturale usato contro l’astenia e l’impotenza.

Frutta dell’amore

Banane

La banana matura produce nelle aree scure una sostanza naturale simile alla Dopamina, implicata nella dinamica del piacere.

Frutti di Bosco

I frutti di bosco sono molto utili per l’uomo perché gli antiossidanti migliorano il flusso sanguigno generale. Sono ricchi di Vit. A, Vit. B, e Vit. C. Quest’ultima è un potente antiossidante e contrasta gli ormoni dello stress, in particolare del Cortisolo che se elevato interferisce con la produzione di testosterone, nonché con l’invecchiamento dei tessuti.

Melograno.

Il Melograno simboleggiava la dea dell’amore Afrodite nell’antica Grecia, osserva Reiley. I Ricercatori moderni stanno conducendo degli studi su come influisce il succo di melograno per il trattamento della disfunzione erettile. Infatti il succo di melagrana che contiene polifenoli, gli antiossidanti i quali facilitano lo scorrere del sangue e favoriscono le prestazioni sessuali, così come sostengono gli scienziati dell’Università della California a Los Angeles (UCLA).

Avocado

In virtù delle sue proprietà l’avocado veniva chiamata dagli Aztechi “albero dei testicoli”. Contiene Vit. B6 o piridossina: aiuta a produrre androgeni da cui il testosterone, fondamentale per il desiderio e la libido sia maschile che femminile. Il potassio contenuto aumenta la funzione della ghiandola tiroidea utile nella gestione dello stress e del senso di stanchezza e della conseguente diminuzione del desiderio sessuale. Inoltre, l’ acido Folico: stimola la produzione di ormoni maschili.

Fragole

Grazie alla forma a cuore e al colore rosso, si dice che i Romani considerassero la fragola come un simbolo di Venere, Dea dell’amore. A parte la sua forma aggraziata, la fragola è piena di Vitamina C, che aiuta il sangue a fluire in tutte le zone del corpo.

Noci, Nocciole e Mandorle

Contengono Vit. E e Acidi Grassi omega 3 e 6 che servono alla produzione di testosterone. In particolare, la Vit. E è in grado di aumentare la fertilità e stimola la produzione di testosterone, è contenuta anche nei semi e nella frutta secca.

Cioccolato

Il Cioccolato è ricco di Polifenoli (antiossidanti) che prolungano l’attività dell’Ossido Nitrico, una sostanza gassosa responsabile dell’erezione. Grazie ai bioflavonoidi in esso contenuto il cioccolato fondente (ma deve essere puro) è il miglior amico dell’amore. Queste sostanze agiscono da vasodilatatori favorendo dunque la circolazione e migliorando così le prestazioni sessuali specialmente nell’uomo. In più la teobromina contenuta nel cioccolato stimola il rilascio delle endorfine equilibrando il sistema nervoso e regalandoci il buon umore.

 

Alcune ricette per San Valentino

Cosa c’è di più sensuale che mangiare con le mani? Ecco alcune idee per dei finger food!

Millefoglie dell’amore

2 mele verdi

100 gr di salmone affumicato

finocchietto

pepe rosa

Comporre il tutto a strati come una piccola lasagna.

 

Barchette di Sedano

gambi di sedano

semi di melagrana o zucca

hummus

olio

Spalmare l’hummus sul sedano, cospargere di semi e un goccio di olio.