Non è un mistero per nessuno che i rituali orientali di bellezza siano fra i più copiati dalle donne di tutto il mondo. Il che è giustificato dal fatto che le asiatiche hanno una pelle di porcellana che mantengono luminosa e soda a lungo, merito sia di madre natura ma anche e soprattutto delle buone pratiche per restare in salute e giovani.

Uno degli strumenti beauty più amati anche nel mondo occidentale si chiama Jade Roller e altro non è che un rullo di giada, che le donne più facoltose utilizzavano, già sotto la dinastia Qing o Manciù, per tendere l’epidermide e sottoporla ad un massaggio rinvigorente che stimolava la circolazione e distendeva le rughe. Il rullo di giada si può trovare in commercio ancora oggi in varie versioni, dalla classica con solo un cristallo di 3-4cm a quella doppia, con anche un cristallo più piccolo da usare per il contorno occhi. Si arriva poi anche a vedere jade roller con la superficie non liscia ma irregolare, per intensificare il massaggio alla pelle. Il principio dietro ai promessi benefici anti-age del jade roller è che la giada naturale è un minerale che si mantiene a basse temperature a lungo, anche a contatto con il calore corporeo. In questo modo, strofinando il rullo lungo il viso, si può sfruttare la terapia del freddo a vantaggio della propria bellezza. la giada è in grado di alleviare lo stress, apportare relax e stimolare il sistema immunitario. Usando quotidianamente il jade roller potrai prevenire la perdita di elasticità della pelle, traendo beneficio dall’energia naturale emanata dalla giada. La costanza nell’utilizzo del rullo di giada rinnoverà la pelle, che sembrerà subito più giovane, distesa e luminosa.