Dichiarare il proprio amore migliora salute fisica e mentale

Dichiarare il proprio amore migliora salute fisica e mentale

L’argomento del giorno è certamente la dichiarazione di Fedez alla fidanzata Chiara Ferragni in diretta tv durante il suo concerto. Romantico o plateale? E voi che ne pensate di questo genere di dichiarazioni? Sareste pronti a fare lo stesso? A tal proposito posso dirvi che una recente ricerca americana rivela che dichiarare il proprio amore migliora la salute fisica e mentale. Amore nel suo significato più ampio, non bisogna necessariamente avere un partner, è sufficiente voler bene a qualcuno e dichiararlo, se vogliamo guadagnare in salute.


Dobbiamo, in buona sostanza, esternare i nostri sentimenti, questo è l’invito che arriva da Kory Floyd, professore alla Hugh Downs School of Human Communication presso l’Arizona State University (ASU). L’argomento è stato discusso in occasione di una conferenza tenutasi all’Università del Texas, tutto parte da una domanda di una partecipante che voleva una ‘ricetta’ per migliorare la salute attraverso il bacio, un argomento discusso in conferenza. Floyd aveva, infatti, presentato i risultati di una ricerca che studiava gli effetti benefici del bacio che erano assolutamente incoraggianti. Pare che questa ‘terapia del bacio’ abbassi i livelli di colesterolo, riduca lo stress e faccia aumentare l’intesa di coppia. Il partecipante alla conferenza, era rimasto affascinato da questa pratica, entusiasta dell’idea, voleva esibire una sorta di certificato medico alla moglie per convincerla che baciarsi di più fosse salutare. Il bacio, assicurano gli esperti, non è l’unica terapia benefica, anche dichiarare il proprio amore migliora la salute fisica e mentale. Contribuisce al benessere comunicare i propri sentimenti, sia attraverso parole che gesti, un abbraccio, una frase detta o scritta. Esternare affetto ha un forte impatto positivo sia sul colesterolo che sulla pressione alta e fortifica il sistema immunitario. Così spiega Floyd nella nota emessa a seguito della ricerca: “Una delle cose che offrono un chiaro esempio del legame tra affetti e salute è il modo in cui ti senti quando passi una giornata davvero orribile, e tutto sembra andare male. E quando, nel corso di quella giornata stressante, si incontra qualcuno che vi è caro e questi vi abbraccia. Questo abbraccio non può cambiare nulla di ciò che sta andando male nella vostra giornata, ma può cambiare tutto ciò che riguarda il modo in cui vi sentite in quel momento. Sembra che tutto lo stress si stia sciogliendo”. I risultati dei test effettuati da Floyd hanno evidenziato che le persone circondate da affetto non avevano gli stessi livelli di stress rispetto a coloro che vivevano senza. I più affettuosi non producevano lo stesso cortisolo (l’ormone dello stress) e la pressione non registrava alti picchi. Quando ci si abbraccia, ad esempio, si produce l’ossitocina (l’ormone dei legami), lo stesso che viene rilasciato quando si fa sesso, si partorisce e si allatta. Provare affetto per qualcuno fa bene anche a chi lo riceve, insomma, vogliamoci tutti un gran bene e vivremo nel più assoluto benessere.